Meditazioni sul Vangelo di Matteo V Vol.

22 Feb 2024

INTRODUZIONE

«”Venite”: ecco l’esperienza cristiana. Affrettatevi ad andare, ad andare.

Uno che ha avuto questa esperienza e vive ancora nel mondo vive per dire al mondo questa esperienza che ha avuto. Tutti siamo testimoni.

Non soltanto tutti siamo cristiani in quanto abbiamo avuto questa comunione con gli angeli, in quanto abbiamo avuto questa esperienza di entrare nel mondo della resurrezione del Cristo; ma tutti siamo cristiani anche in quanto siamo testimoni, per gli altri, di questa visione. Siamo cristiani perché andiamo dicendo agli altri: “Cristo è Risorto”. Com’è bello quel che viene fatto il giorno della resurrezione nella Chiesa orientale! “Cristo è Risorto! Egli è veramente risorto!”.

Tutta la vita cristiana è in queste parole. Ma tu lo puoi dire soltanto se l’hai visto; tu lo puoi dire se gli angeli te l’hanno detto, se tu li hai visti, se essi ti hanno parlato; tu lo puoi dire se Gesù si è incontrato con te lungo la via».

(Divo Barsotti) 

Divo Barsotti (Palaia 1914-Firenze 2006), sacerdote, teologo e mistico toscano è una delle figure eminenti della Chiesa italiana del Novecento.

Per interessamento di Giorgio La Pira cui fu legato da profonda amicizia, pochi anni dopo l’ordinazione sacerdotale lasciò la nativa Palaia e si trasferì a Firenze dove iniziò la sua fecondissima attività di predicatore e scrittore.

Ha scritto commenti alla Sacra Scrittura, opere a carattere agiografico, teologico e spirituale oltreché diari e poesie. Appassionato lettore di Dostoevskij e degli autori russi e irresistibilmente attratto dal cristianesimo orientale ha anche fatto conoscere in Italia figure di santi quali Sergio di Radonez, Serafino di Sarov, Silvano del Monte Athos. Tra i suoi libri più importanti sono da annoverare: Il mistero cristiano nell’anno liturgico, Il Signore è uno, Cristianesimo russo, Il Dio di Abramo, Meditazioni sull’Esodo, La rivelazione dell’amore, Meditazioni sull’Apocalisse, La fuga immobile. Egli inoltre è stato fondatore di una comunità di ispirazione monastica denominata “Comunità dei figli di Dio” che abbraccia fratelli e sorelle che vivono in case di vita comune e laici consacrati nel mondo.

Vuoi maggiori informazioni
riguardo questo libro?

Contattaci!